• Fondazione Padre Assarotti

    La Fondazione Padre Assarotti è una scuola paritaria, sul territorio genovese, che va dalla scuola dell'infanzia fino alle scuole elementari.

  • I nostri valori

    Attenzione verso il bambino, alta impronta educativa, ambiente sereno e sicuro, importanti valori religiosi.

  • I nostri servizi

    Entrate ed uscite flessibili, scuola primaria a tempo pieno, attività sportive, laboratori e attività extrascolastiche.

La Fondazione

Nei grandi centrali locali della “Fondazione” svolgono da tempo con successo la loro preziosa attività le nostre scuole paritarie dell'Infanzia ed elementare. Accogliamo ogni anno questi piccoli grandi amici per i quali il nostro personale, in una atmosfera accogliente e serena, realizza un rapporto educativo che vede protagonista il bambino con i suoi doveri e diritti coinvolgendo anche le singole famiglie.

La scuola dell'infanzia

La Scuola dell'infanzia, nella sezione denominata “primavera”, accoglie i bambini a partire dal secondo anno di età per i quali sono stati predisposti locali particolarmente curati e dotati della attrezzatura necessaria. I bambini dopo i 3 anni svolgono le diverse attività che comprendono giochi, laboratori, educazione religiosa, motoria, musicale, i primi approcci per una lingua straniera, il pranzo e, per i più piccoli, anche un riposino. Per i nostri alunni è disponibile anche la piscina. Un grande giardino e un campetto di calcio sono a loro esclusiva disposizione. Orari: entrata dalle ore 7,45 alle 9. Uscita dalle ore 16 alle ore 17,30.

La scuola primaria

La Scuola primaria accoglie gli alunni che compiono sei anni entro il 30 aprile dell'anno successivo. Oltre agli obbligatori programmi ministeriali vengono svolte numerose ed interessanti attività quali, ad esempio, avviamento al computer, corsi di chitarra, laboratori teatrali, compresa la recita annuale, attività sportive, visite in città e gite. Le lezioni si svolgono a tempo pieno dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 16. Dopo le ore 16 è possibile svolgere attività sportive o fermarsi per il doposcuola per fare i compiti o giocare sino alle ore 19.